News da SOA

20/10/2020

SOA e IBS, migliorare insieme i software per certificati di origine online

Una nuova sinergia è nata tra SOA e IBS per definire con maggior forza un obiettivo chiaro: migliorare l’esperienza dei certificati di origine online con software e applicazioni pensati per affrontare le sfide delle aziende esportatrici. Sfide che oggi sembrano ancora più difficili da vincere a causa della pandemia e del COVID-19 che rende gli scenari sempre più difficili da affrontare. Ma il nostro obiettivo, nel creare sinergie sempre più solide e virtuose, è proprio questo: fornire strumenti adeguati ad affrontare la richiesta di flessibilità. Senza dimenticare la necessità di software per smart working e telelavoro in cloud che consentono a chi opera nel settore delle esportazioni di proseguire il proprio lavoro senza interruzioni. Ma cosa significa nel concreto il lavoro combinato di SOA e IBS? Ruoli differenti, obiettivo uguale […]
Continua a leggere
28/7/2020

Certificazione ISO 9001-2015 per i certificati di origine telematici SOA

La SOA ha ricevuto la certificazione ISO 9001-2015 per i certificati di origine telematici. Questo passaggio è avvenuto grazie all’azienda Certiquality che ha provveduto a monitorare l’attività e i passaggi che svolgiamo per dare ai nostri clienti i documenti necessari al commercio verso i paesi extra-europei. Dopo aver riscontrato un’ottima gestione interna dei vari passaggi è avvenuta la consegna della certificazione. L’attestato è sinonimo di rispetto e osservanza, da parte della SOA, della normativa europea legata alla gestione dei processi e del monitoraggio interno. Come l’aspetto informatico e quello legale. Cosa significa questo per l’utente? Avere una certificazione ISO 9001-2015 per certificati di origine telematici, per noi, vuol dire avere un attestato importante da suggerire ai nostri clienti. Nella pratica, questo si traduce in affidabilità. Non a caso, molti partner […]
Continua a leggere
14/7/2020

Quale software scegliere per i tuoi certificati di origine?

Molti clienti ci chiedono sempre maggiori informazioni sul software che si trova alla base del servizio SpeedyCo, il servizio di smart working per i certificati di origine. Nel corso del 2020, anche a causa del COVID-19, è aumentata la richiesta di programmi per il lavoro da casa o comunque da postazioni differenti da quelle dell’ufficio. In quest’ottica SpeedyCo è la soluzione ideale per ottenere certificati di origine online. E per stamparli in azienda senza trafile in Camera di Commercio. Tutto questo è possibile grazie a un software che oggi vogliamo presentarvi per dare la giusta importanza a tutto ciò che permette ai nostri clienti di lavorare in autonomia, indipendenza e soprattutto sicurezza. Da dove possiamo iniziare il nostro percorso? WebCo, il software IBS Iniziamo dalle presentazioni. La piattaforma che consente […]
Continua a leggere
29/6/2020

È online il nuovo sito per SpeedyCo e i certificati di origine online

Finalmente è online il nuovo sito Speedyco su certificatodiorigine.com. In questo periodo abbiamo affrontato più volte, in parte anche per l’emergenza legata al nuovo Coronavirus, l’argomento dello smart working anche per chi lavora con i certificati di origine. Sappiamo che è importante poter operare in modo semplice e snello. Magari per poter effettuare certificati di origine con stampa in azienda, senza recarsi in uffici e sedi specifiche. Per questo motivo è nato SpeedyCo, uno strumento pensato per chi deve creare certificati di origine online, magari direttamente in azienda. Proprio per promuovere l’importanza di questo strumento, già scelto da diverse aziende per snellire il lavoro burocratico, abbiamo deciso di affiancare un nuovo sito web. Perché creare un nuovo sito web? In primo luogo per presentare meglio il servizio e spiegare con […]
Continua a leggere
28/4/2020

COVID-19: riapertura uffici Milano e Roma prevista per il 4 maggio

Come previsto dal Dpcm dedicato alla Fase 2 dell’emergenza nuovo Coronavirus, la riapertura uffici SOA di Roma e Milano è prevista per il 4 maggio 2020 per consentire alle aziende che hanno bisogno dei documenti utili all’esportazione merce di proseguire con la propria attività. Nel rispetto dell’emergenza COVID-19, abbiamo chiuso gli uffici circa 2 mesi fa. Nel frattempo nulla è mancato ai nostri clienti dato che abbiamo l’esperienza per affrontare il lavoro necessario a chi ha bisogno di certificati di origine e legalizzazioni anche in remoto. D’altro canto è giusto dare il miglior servizio possibile alle imprese che hanno bisogno anche del customer service in ufficio. Per affrontare la riapertura uffici SOA con la massima sicurezza possibile per gli utenti e i dipendenti, e nel rispetto delle norme stabilite, abbiamo […]
Continua a leggere
3/9/2019

Concetto di origine: formazione per approfondire norme e prassi doganali

Nei mesi di giugno e luglio 2019 abbiamo svolto, in azienda, 60 ore di formazione dedicate a un argomento decisivo: il concetto di origine delle merci. Questa occasione è stata colta soprattutto per essere sempre aggiornati rispetto a un argomento che è in continua evoluzione. Sul quale dobbiamo essere sempre pronti. La formazione è stata fatta nella nostra azienda dal Dott. Angelo Milisenna che ci ha aiutati ad approfondire dei passaggi molto importanti per essere in grado di rispondere, con la massima chiarezza possibile, alle esigenze dei clienti. Chi lavora con i certificati di origine sa bene che non prevedono incertezze e dubbi da parte degli operatori. Dalla formazione del Dott. Milisenna abbiamo imparato molto, ecco alcuni passaggi interessanti che vogliamo condividere con i nostri lettori. Acquisti di prodotti via […]
Continua a leggere
30/7/2019

Ebook gratis per aiutare le aziende a compilare il nuovo certificato di origine

Le novità nel settore dei certificati di origine ci portano verso una riflessione. Anzi, in primo luogo ci impongono un aggiornamento continuo. Un lavoro che svolgiamo per dare alle aziende il miglior servizio possibile. D’altro canto ci chiediamo: “Sarà veramente chiaro il lavoro da affrontare adesso che è entrata in vigore la richiesta telematica del certificato?”. La risposta è riassunta nell’ebook gratuito che abbiamo preparato per sciogliere i dubbi. Abbiamo raccolto le domande rispetto alla disciplina che affrontiamo ogni giorno, e le abbiamo trasformate in capitoli di un documento da scaricare e leggere con attenzione. Perché abbiamo creato l’ebook? Vogliamo dare ai nostri clienti (ma non solo, anche a chi vuole semplicemente chiarire alcune incertezze) uno strumento per comprendere gli aspetti principali della materia relativa ai nuovi certificati di origine […]
Continua a leggere
25/6/2019

SOA premiata con Ambrogino delle Imprese 2019

Domenica 16 giugno 2019, dalle mani di Carlo Sangalli, Presidente della Camera di Commercio di Milano, abbiamo ritirato il Premio Ambrogino delle Imprese nella cornice del Teatro alla Scala del capoluogo lombardo. Questo evento premia i 40 anni di attività della SOA con un riconoscimento promosso dalla Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi. Per noi rappresenta un momento molto importante della carriera aziendale, dato che i requisiti necessari per essere selezionati non si limitano agli anni di esperienza. Viene premiata, infatti, anche l’attenzione verso le esigenze del cliente, e la capacità dell’azienda di far crescere i servizi. Tutto questo per offrire delle competenze sempre all’altezza delle necessità. Un settore come quello delle esportazioni e dei certificati di origine ha bisogno di queste attenzioni. Dichiarazione del sindaco di Milano, Giuseppe […]
Continua a leggere
31/5/2018

L’importazione di acciaio e alluminio è ora soggetta a nuove vigilanza

Secondo il Regolamento di esecuzione UE 2016/670 della Commissione del 28 aprile 2016, l’importazione di materiali siderurgici (acciaio) è soggetta a nuove vigilanza, pertanto è necessario richiedere il certificato di vigilanza per l’importazione. Nello specifico, il Regolamento si applica in riferimento ad alcuni prodotti elencati nell’allegato I del testo, il cui peso netto rientri nei 2.500 kg. Inoltre riguarda determinati paesi d’origine, elencati nell’allegato II, fatta eccezione per merci provenienti dalla Norvegia, dall’Islanda e dal Liechtenstein. C’è da aggiungere che il 1 febbraio 2019 la Commissione di vigilanza ha deciso di sospendere il meccanismo di sorveglianza su alcuni articoli con determinati codici TARIC come suggerisce il sito del MISE. Prima solo acciaio, adesso anche alluminio La Commissione del 25 aprile 2018 con Regolamento di esecuzione UE 2018/640 ha introdotto, per l’importazione di materiali […]
Continua a leggere
21/9/2017

E’ nata la nuova Camera di Commercio Metropolitana

Milano, Monza-Brianza e Lodi sono i confini della nuova Camera di Commercio Metropolitana   nata per sostituire i singoli enti camerali. La riorganizzazione delle Camere di Commercio, attivata dal decreto licenziato il 13 ottobre 2016 dal Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’attuazione della riforma sulla Pubblica Amministrazione entra così nel vivo. Il nuovo ente, il più grande d’Italia per numero di imprese – 465.957 registrate a giugno 2017 –  diventa di fatto il punto di riferimento per le imprese operanti nel territorio che impiegano oltre 2 milioni di addetti generando un fatturato complessivo che sfiora i 576 miliardi di Euro. A guidare il nuovo ente per i prossimi cinque anni sarà Carlo Sangalli eletto all’unanimità dall’assemblea di 33 consiglieri, mentre è stata confermata Segretario Generale Elena Vasco, già Segretario Generale della Camera […]
Continua a leggere