Centrafrica (Repubblica Centrafricana)

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Le importazioni dai Paesi membri dell`Unione Europea ammesse al beneficio di eventuali trattamenti preferenziali concessi nel quadro della Convenzione ACP-Ue debbono essere accompagnate dal “certificato di circolazione” mod. Eur 1 (formulario Eur 2 per le spedizioni postali di valore non superiore a Euro 2.820), rilasciato e vistato dalla dogana di uscita del paese di esportazione a richiesta dell`interessato.

Le merci di origine comunitaria importate per essere lavorate o trasformate e successivamente riesportate verso l`Unione debbono anche essere accompagnate da una speciale “scheda di informazione” rilasciata e vistata dalla dogana di uscita della merce sempre a richiesta dell`esportatore.

La fattura commerciale, in 3 copie, redatta in lingua francese, è esente da visti, e deve contenere la seguente dichiarazione firmata dal venditore:

” Nous certifions que la présente facture est authentique et la seule émise par nous pour les marchandises qui y sont énoncées, qu`elle mentionne la valeur exacte de ces marchandises sans deduction d`aucun acompte et que l`origine des marchandises est exclusivement italienne “.

Documentazione necessaria:

 

-passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere

-2 foto tessere con sfondo bianco formato standard

-modello consolare

-lettera di richiesta visto dell’azienda italiana

-prenotazione alberghiera

-operativo voli

-per cittadino straniero allegare permesso di soggiorno o certificato di residenza

 

Tempistica : 4 gg lavorativi

 

Allegati da scaricare:

Modulo-VISA-Centro-Africa

 

 

Il visto non si può ottenere in Italia e nemmeno all’’arrivo in aereoporto.

In ITALIA è presente una sola rappresentanza,il consolato ONORARIO di Milano che ha  funzioni limitate e non è autorizzato a rilasciare i visti turistici.

Chi desidera richiedere un visto turistico,deve obbligatoriamente  prendere contatti con l’ambasciata di PARIGI che è la rappresentanza competente per l’’Europa.

SOA non può quindi occuparsi della pratica di visto turistico.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro