Singapore

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo
Ultima modifica alle informazioni : April 12, 2016

Legalizzazione:

Non è richiesto il certificato di origine.

La fattura commerciale in 3 esemplari deve indicare il numero e la descrizione delle casse, nonché le marche e le numerazioni delle stesse; la descrizione dettagliata delle merci, peso netto e lordo oppure la quantità, il valore fob e cif, il Paese di origine, il porto d`imbarco e la destinazione nonché la firma dell`esportatore.

I testi di ciascun documento devono essere scritti in lingua inglese.

Il Visto di ingresso non è necessario per turismo o affari purché la permanenza non superi i 90 giorni.

Si invitano i connazionali a rispettare scrupolosamente le norme locali in tema di visti e permessi di lavoro (si consulti il sito del Ministero del Lavoro www.mom.gov.sg ), anche in considerazione delle recenti misure delle Autorità di Singapore, volte a contrastare il fenomeno delle assunzioni di giovani stranieri senza le necessarie autorizzazioni.

Il Visto di ingresso non è necessario per turismo o affari purché la permanenza non superi i 90 giorni.

Si invitano i connazionali a rispettare scrupolosamente le norme locali in tema di visti e permessi di lavoro (si consulti il sito del Ministero del Lavoro www.mom.gov.sg ), anche in considerazione delle recenti misure delle Autorità di Singapore, volte a contrastare il fenomeno delle assunzioni di giovani stranieri senza le necessarie autorizzazioni.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro