Botswana

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni :

Il Botswana aderisce anche alla convenzione dell’Aja del 1961 quindi in sostituzione del consolato si può far apporre anche il timbro Apostille in prefettura o procura della repubblica.

Nuove disposizioni impongono che le fatture da presentare in Dogana dell’esportatore siano completate con le seguenti informazioni:
– Nome e indirizzo del mittente, con contatti

– Nome e indirizzo del destinatario, con contatti

– Data

– Descrizione dettagliata della merce e della loro origine

– Codice HS (codice della voce doganale armonizzato)

– Valore della merce: prezzo per articolo, valore totale per tipologia di merci, valore totale e valuta)

– Condizioni commerciali di spedizione (Incoterms)

– Motivo dell’esportazione

– Dichiarazione di veridicità, data e firma

Inoltre, le fatture pro-forma e con dichiarazioni di “valore ai soli fini doganali” non sono ritenute valide; è esclusa anche la possibilità di scrivere e/o modificare una fattura a mano, in quanto deve essere scritta interamente da un computer. L’inosservanza di queste regole può comportare il ritardo dello sdoganamento fino alla ricezione dei documenti correttamente emessi.

Non è necessario per soggiorni entro i 90 gg.

Non è necessario per soggiorni entro i 90 gg.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro