Brasile

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni :

1. Possono essere legalizzati presso il Consolato Generale del Brasile di Roma e MIlano solamente documenti ORIGINALI emessi da autorità della sua giurisdizione. Non possono essere legalizzate traduzioni e copie di documenti, eccetto documenti d’identità in originale, già autenticati secondo quanto disposto dal punto ‘‘a’’ (comune + Ufficio Territoriale del Governo), oppure copie di atti depositati presso le autorità italiane (ad esempio sentenze giudiziali) precedentemente legalizzati presso questo Ufficio Consolare.

2. In seguito alla legalizzazione dell’ufficio consolare brasiliano competente, un documento originale straniero, affinché abbia valore legale in Brasile, deve essere tradotto in Brasile da un traduttore giurato. LE AUTORITÀ UFFICIALI BRASILIANE NON AMMETTONO TRADUZIONI EFFETTUATE

Non necessario per soggiorni entro 90 gg.

Per il visto di lavoro consultare l’allegato sotto,non è consentita intermediazione,quindi Soa non può gestire la richiesta di visto ma può occuparsi solo del RITIRO con DELEGA in originale e ricevuta della pratica che verrà rilasciata dal consolato.

VISTO LAVORO

 

Non necessario per soggiorni entro 90 gg.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro