Congo Repubblica Democratica (Ex Zaire – Capitale Kinshasa)

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni :

Tutti i documenti da legalizzare presso l’ambasciata devono essere precedentemente vidimati presso la camera di commercio e successivamente presso la prefettura,devono inoltre riportare il timbro di congiunzione tra le pagine.

 

ll documento idoneo ad attestare la definitiva importazione della merce nel territorio della Repubblica del Congo, ai sensi dell’art.17 del Reg. Ce 612/2009, sono la declaration pour l’importation definitive – ID e la dichiarazione doganale tipo DAU (document douanier du comese – importation/exportation/transit/entreposage).

Tali documenti devono contenere tutti gli elementi che possano far ricondurre il documento citato all’esportazione effettuata (codice doganale coincidente per le prime sei cifre o descrizione della merce compatibile con quanto dichiarato sulla dichiarazione doganale italiana, identità del mezzo di trasporto con quanto riportato sulla dichiarazione doganale italiana, numero colli e peso lordo/netto della merce ecc.) e devono essere debitamente timbrati e firmati dalla locale autorità doganale.

Il documento può essere prodotto in originale o copia conforme all’originale.

La conformità all’originale può essere attestata nei modi previsti dal Reg. Ce 612/2009 e segnatamente:

  • dall’autorità doganale della Repubblica democratica del Congo;
  • dall’ICE;
  • da consolati o ambasciate di paesi aderenti all’Unione Europea

Documentazione necessaria:

 

-passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere

-2 foto tessere con sfondo bianco formato standard

-modello consolare

-Invito legalizzato OBBLIGATORIAMENTE dal ministero degli affari esteri o la presa in carico legalizzata dalla DGM,ossia Direzione Generale delle Migrazioni

-lettera di richiesta visto della società italiana(redatta in inglese)

-prenotazione alberghiera,legalizzata dalla DGM,ossia Direzione Generale delle Migrazioni

-operativo voli

-obbligatorio presentare certificato di vaccinazione contro la febbre gialla

-per cittadino straniero allegare permesso di soggiorno o certificato di residenza

 

Tempistica : 7 gg lavorativi

 

Allegati da scaricare:

modello-congo

Documentazione necessaria:

 

-passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere

-2 foto tessere con sfondo bianco formato standard

-modello consolare

-Invito legalizzato OBBLIGATORIAMENTE dal ministero degli affari esteri o la presa in carico legalizzata dalla DGM,ossia Direzione Generale delle Migrazioni

-prenotazione alberghiera,legalizzata dalla DGM,ossia Direzione Generale delle Migrazioni

-operativo voli

-obbligatorio presentare certificato di vaccinazione contro la febbre gialla

-per cittadino straniero allegare permesso di soggiorno o certificato di residenza

 

Tempistica : 7 gg lavorativi

 

Allegati da scaricare:

modello-congo

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro