Kenya

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni:

Non è richiesta la legalizzazione consolare è  la fattura commerciale redatta in lingua Inglese ed il certificato di origine rilasciato dalla Camera di Commercio.

Visto d’ingresso è obbligatorio.  Le Autorità keniote hanno annunciato l’introduzione dal 1° settembre 2015 di una procedura online per dotarsi di visto elettronico. E’ auspicabile seguire tale procedura, accessibile al seguente indirizzo:
http://evisa.go.ke/evisa.html   (esclusivamente in lingua inglese)

E’ possibile dotarsi di visto per motivi di affari e lavoro (intervento tecnico) anche attraverso le Rappresentanze del Kenya in Italia per mezzo dell’assistenza SOA.

Documentazione necessaria:

  • passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • 2 foto tessere
  • 1 modulo consolare compilato e scaricabile dalla sezione allegati
  • prenotazione hotel
  • operativo dei voli
  • invito dello sponsor keniota con spiegazione completa del viaggio
  • lettera di richiesta visto della società Italiana

Modulo-consolare-Kenya

Visto d’ingresso è obbligatorio.  Le Autorità keniote hanno annunciato l’introduzione dal 1° settembre 2015 di una procedura online per dotarsi di visto elettronico. E’ auspicabile seguire tale procedura, accessibile al seguente indirizzo:
http://evisa.go.ke/evisa.html   (esclusivamente in lingua inglese)

E’ possibile dotarsi di visto turistico anche attraverso le Rappresentanze del Kenya in Italia per mezzo dell’assistenza SOA.

Documentazione necessaria:

  • passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • 2 foto tessere
  • 1 modulo consolare compilato e scaricabile dalla sezione allegati
  • prenotazione hotel
  • operativo dei voli

Modulo-consolare-Kenya

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro