Macedonia – FYROM (ex-Repubblica Yugoslava di Macedonia)

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni:

Non è necessaria la legalizzazione da parte del consolato in quanto Macedonia fa parte del Convenzione dell’Aja, quindi è sufficiente il timbro Apostille ottenibile in Prefettura o Procura della Repubblica.

Ai cittadini italiani non è richiesto il visto d’ingresso per turismo, purché il soggiorno non superi 90 giorni nell’arco di 6 mesi. Il visitatore deve recarsi, entro 48 ore dall’arrivo, presso l’’ufficio immigrazione del Ministero degli Interni o presso i Commissariati di Polizia e comunicare l’indirizzo di residenza temporanea (procedura automatica in caso di alloggio presso hotel).
Per tutti gli altri motivi d’ingresso (lavoro, studio), il visto d’ingresso è obbiligatorio.
Una volta ottenuto il visto, entro 8 giorni dall’entrata nel Paese, è necessario procedere alla richiesta di permesso di soggiorno presso l’Ufficio stranieri del Ministero dell’Interno.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro