Mauritania

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Le importazioni in Mauritania dai Paesi membri dell’Unione Europea ammesse al beneficio di eventuali trattamenti preferenziali concessi nel quadro della Convenzione ACP-Ue debbono essere accompagnate dal “certificato di circolazione” mod. Eur 1 (formulario Eur 2 per le spedizioni postali di valore non superiore a Euro 2.820) rilasciato e vistato dalla dogana di uscita del paese di esportazione a richiesta dell’interessato.

Le merci di origine comunitaria importate per essere lavorate o trasformate e successivamente riesportate verso l’Unione debbono anche essere accompagnate da una speciale “scheda di informazione” rilasciata e vistata dalla dogana di uscita della merce sempre a richiesta dell’esportatore.

La fattura commerciale, in 3 copie, redatta in lingua francese, è esente da visti, e deve contenere la seguente dichiarazione firmata dal venditore:

“Nous certifions que la présente facture est authentique et la seule émise par nous pour les marchandises qui y sont énoncées, qu`elle mentionne la valeur exacte de ces marchandises sans deduction d`aucun acompte et que l`origine des marchandises est exclusivement italienne”.

Per cittadini Italiani è possibile ottenere il visto direttamente in aeroporto di arrivo fino a 90 giorni di permanenza. All’aeroporto di ingresso (Nouakchott o Nouadibou) al costo di euro 55. L’Ambasciata della Mauritania di Roma non è più autorizzata al rilascio dei visti.

 

Per cittadini Italiani è possibile ottenere il visto direttamente in aeroporto di arrivo fino a 90 giorni di permanenza. All’aeroporto di ingresso (Nouakchott o Nouadibou) al costo di euro 55. L’Ambasciata della Mauritania di Roma non è più autorizzata al rilascio dei visti.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro