Mozambico

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Per esportare in Mozambico è richiesto il certificato di origine delle merci, vale a dire il documento che attesta l’origine dei prodotti che esportiamo, senza la legalizzazione consolare.

Inoltre è necessaria la fattura commerciale con alcune attenzioni: In tre copie e vistata dalla Camera di Commercio, Con la seguente attestazione: “Juro que os valores d’esta factura sao os verdadeiros”.

legalizzazioni mozambico

Importazioni dai paesi UE

Le importazioni dei paesi dell’Unione Europea, con eventuali trattamenti preferenziali della Convenzione ACP-Ue, devono essere accompagnate dal certificato di circolazione mod. Eur 1 (formulario Eur 2 per le spedizioni postali di valore non superiore a Euro 2.820). Questo certificato deve essere rilasciato e vistato dalla dogana di uscita del paese di esportazione a richiesta dell’interessato.

Merci da lavorare o trasformare

Le merci, di origine comunitaria, importate per essere lavorate o trasformate e successivamente esportate verso l’Unione Europea devono anche essere accompagnate da una speciale scheda di informazione. Questo documento viene rilasciato e vistato dalla dogana di uscita della merce sempre a richiesta dell’esportatore.

Il visto affari per il Mozambico è necessario per accedere in questo paese in virtù di un interesse professionale. Viene richiesto da aziende e professionisti che devono entrare in Mozambico per visitare aziende, incontrare clienti e presentare prodotti o servizi.

Quando e dove chiedere il visto d’ingresso

Il visto d’ingresso per il Mozambico – oltre a essere necessario – è da richiedere 7 giorni lavorativi prima della partenza per questo paese, per eventuali urgenze il tempo necessario è 3 giorni. Si può fare domanda all’Ambasciata della Repubblica del Mozambico a Roma.

Costi visto per affari dal 2020

Questi sono i costi dei visti per affari in base alle loro caratteristiche. Ricordiamo che i tempi sono per l’esecuzione normale di 7 giorni lavorativi, mentre per quella urgente 3 giorni lavorativi.

Documento Esecuzione normale Esecuzione urgente
Visto per affari 200 euro 250 euro
Doppia entrata 250 euro 300 euro
Multiplo 300 euro 350 euro

Vaccinazioni per entrare in Mozambico

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie, solo precauzioni consigliate per febbre gialla, colera, antimalarica. Chi risiede o passa per determinati paesi, però, deve obbligatoriamente presentare un certificato di vaccinazione o documento equivalente. In alternativa può essere vaccinato all’entrata in Mozambico. Ecco i paesi in questione:

Angola, Benin, Bolívia, Brasil, Burquina Faso, Burundi, Camarões, Chade, Colômbia, Congo, Costa do Marfim, Equador, Etiópia, Polinésia, Gabão, Gâmbia, Gana, Guiana, Guiné-Conacry, Guiné-Bissau, Guiné Equatorial, Libéria, Mali, Mauritânia, Níger, Nigéria, Panamá, Perú, Quénia, República Centro Africana, RDCongo, Ruanda, Somália, São Tomé e Príncipe, Senegal, Serra Leoa, Sudão, Suriname, Tanzania, Togo, Trinidade e Tobago, Uganda e Venezuela.

Documentazione per visto d’ingresso

Chiaramente per accedere ai privilegi del visto per affari in Mozambico è necessario preparare una serie di documenti da consegnare all’Ambasciata. Ricordiamo che questi passaggi sono fondamentali per rimanere nei tempi utili alla consegna del visto. Ecco cosa serve:

  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi.
  • 2 foto formato tessera.
  • Modulo consolare.
  • Lettera di richiesta su carta intestata della ditta italiana.
  • Lettera di invito dal paese tramite le autorità locali via fax.
  • Fotocopia del biglietto aereo di andata e ritorno.

Se si presentano più richieste ognuna dovrà avere la sua documentazione. La validità del visto per affari è di 60 giorni per entrare e 30 di soggiorno a partire dalla data di accesso al paese.  Questo limite è estendibile in Mozambico presso l’ufficio di immigrazione.

Non posso chiedere il visto in ambasciata

In casi specifici e giustificati, è possibile chiedere il visto d’ingresso in frontiera. Ovviamente bisogna consegnare sempre tutta la documentazione.

Visto per permanenza temporanea e lavoro

Oltre al classico visto per affari, è previsto anche una soluzione per chi deve recarsi in Mozambico sempre per lavoro ma sfruttando tempi più lunghi.

Capita, ad esempio, con tecnici, manutentori, installatori. Si può chiedere un visto per permanenza temporanea e lavoro. Cosa serve in questi casi?

  • Originale del Casellario Giudiziale legalizzato dal Procuratore della Repubblica o dal Sostituto Procuratore della Repubblica.
  • Certificato medico di buona salute e documenti Societari.
  • Lettera di invito e responsabilità con garanzie di ospitalità della società.
  • Autorizzazione della Direzione Nazionale o Provinciale del Lavoro (per contrattisti).

Alcuni dettagli in più. È importante che tutti i timbri siano leggibili, e che il contratto di lavoro consegnato nei documenti sia registrato dalla Direzione Nazionale/Provinciale del Lavoro in Mozambico.

L’originale del casellario giudiziale potrà essere tradotto e asseverato presso l’ambasciata o altro traduttore giurato. Altri passaggi per familiari a carico:

  • Estratto del certificato di matrimonio su carta internazionale legalizzato in Prefettura.
  • Estratto del certificato di nascita su carta internazionale (per i minori legalizzato in Prefettura).
  • Termine di responsabilità.
  • Invito del familiare che si trova in Mozambico con firma riconosciuta dalle autorità.
  • Permesso di soggiorno in Mozambico.

Il costo del visto per lavoro è di 350 euro con procedura normale (7 giorni lavorativi) e di 400 euro con procedura urgente di 3 giorni lavorativi.

Caratteristiche del visto doppia entrata

Sia per visto affari che turistico è presente la possibilità di chiedere la doppia entrata. Vale a dire che puoi entrare (e uscire) in tempi diversi due volte dal Mozambico. Questo visto è valido entro 60 giorni per entrare la prima volta e 30 di soggiorno. È una soluzione particolarmente utile per chi ha esigenze specifiche sul territorio.

Visto d’ingresso multiplo: a cosa serve?

Qualora si volessero visitare anche i paesi limitrofi, con successivo ritorno in Mozambico, si suggerisce di richiedere direttamente all’Ambasciata del Mozambico a Roma un visto d’ingresso multiplo.

Si segnala tuttavia che il visto multiplo, pur consentendo di entrare ed uscire più volte dal Mozambico, permette un soggiorno della durata massima di 30 giorni, al termine del quale vi è l’obbligo di uscire dal Paese senza possibilità di proroghe o rinnovi. A differenza del visto a doppia entrata, questo è valido solo per chi entra in Mozambico per affari.

Documenti utili da scaricare

Per entrare in Mozambico per turismo, o comunque per visite diverse da quelle legate ad affari, è sempre necessario richiedere il visto d’ingresso. Si deve chiedere prima della partenza presso l’Ambasciata della Repubblica del Mozambico a Roma.

Documentazione per il visto turistico

Come avviene anche per il visto affari, è necessario consegnare una serie di documenti all’ambasciata per avere la possibilità di entrare in questo paese. Ecco tutti i punti da rispettare:

  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi.
  • 2 foto formato tessera.
  • Modulo consolare.
  • Conferma della prenotazione nominativa dell’albergo dal paese.
  • Fotocopia del biglietto aereo di andata e ritorno.
  • Auto-dichiarazione di responsabilità per il soggiorno in Mozambico.

Quest’ultimo punto (l’auto-dichiarazione di responsabilità) rappresenta una novità per quanto riguarda la produzione della documentazione necessaria per ottenere il visto. Ricordiamo che la tempistica per ottenere il visto è di 7-10 giorni lavorativi.

Quanto tempo vale il visto turistico?

Il visto turistico è valido 60 giorni per entrare e 30 di soggiorno a partire dalla data di entrata nel paese. Per aumentare il periodo di permanenza si può estendere il visto in Mozambico presso l’ufficio di migrazione.

Costo visto turistico dal 2020

Questi sono i costi necessari per ottenere i vari tipi di visti per il turismo. Bisogna precisare che l’esecuzione normale contempla 7 giorni lavorativi per ottenere il visto, mentre quella urgente 3 giorni lavorativi.

Documento Esecuzione normale Esecuzione urgente
Visto per turismo 90 euro 120 euro
Doppia entrata 120 euro 150 euro
Multiplo 150 euro 180 euro

Visto per visita: differenze e caratteristiche

Oltre al visto turistico è possibile richiedere anche quello per visita. Vale a dire un permesso per entrare nel paese in questione legato a necessità diverse. Ad esempio visita di persone residenti in Mozambico. Quali sono i documenti necessari in questo caso?

  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi.
  • 2 foto formato tessera.
  • Modulo consolare.
  • Fotocopia del biglietto aereo di andata e ritorno.

Molto importante, in questo caso, la lettera di invito con termine di responsabilità da parte della persona che si trova in Mozambico.

Il residente deve autenticare questa dichiarazione presso il notaio del comune di appartenenza e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione. Oppure deve allegare:

  • Documento d’identità o di residenza in Mozambico.
  • Invito ufficiale da istituzioni mozambicane.

Oltre tutto questo, nella lettera di invito deve essere specificato il tipo di visto che si richiede. Anche il visto per visita è valido 60 giorni per entrare e 30 di soggiorno a partire dalla data di ingresso nel paese. Per estendere questo periodo in Mozambico bisogna contattare l’ufficio di migrazione.

Costo visto per visita dal 2020

Anche qui ricordiamo che i tempi dell’esecuzione normale sono di 7 giorni lavorativi mentre quella urgente si riduce a 3 giorni lavorativi.

Documento Esecuzione normale Esecuzione urgente
Visto per visita 100 euro 130 euro
Doppia entrata 130 euro 160 euro
Multiplo 160 euro 190 euro

Vaccinazioni e precauzioni per il Mozambico

Non co sono vaccinazioni obbligatorie ma si consiglia di tutelarsi contro febbre gialla, colera, antimalarica. D’altro canto queste vaccinazioni sono obbligatorie se si risiede o passa da uno di questi paesi:

Angola, Benin, Bolívia, Brasil, Burquina Faso, Burundi, Camarões, Chade, Colômbia, Congo, Costa do Marfim, Equador, Etiópia, Polinésia, Gabão, Gâmbia, Gana, Guiana, Guiné-Conacry, Guiné-Bissau, Guiné Equatorial, Libéria, Mali, Mauritânia, Níger, Nigéria, Panamá, Perú, Quénia, República Centro Africana, RDCongo, Ruanda, Somália, São Tomé e Príncipe, Senegal, Serra Leoa, Sudão, Suriname, Tanzania, Togo, Trinidade e Tobago, Uganda e Venezuela.

A tal proposito si devono consegnare i documenti che attestano i vaccini o effettuare la profilassi una volta giunti in Mozambico.

Informazioni per il visto multiplo

Si segnala che il visto multiplo, pur consentendo di entrare e uscire più volte dal Mozambico, permette un soggiorno della durata massima di 30 giorni. Al termine del quale vi è l’obbligo di uscire dal paese senza possibilità di proroghe o rinnovi.

Documenti da scaricare per il visto

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro