Perù

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazione:

Non è necessaria la legalizzazione da parte del consolato in quanto il Perù aderisce alla convenzione dell’Aja del 1961 quindi in sostituzione si può far apporre il timbro Apostille in prefettura o procura della repubblica.

Il visto non necessario fino a 183 giorni di permanenza nel Paese.

Necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Le Autorità di frontiera potrebbero chiedere di esibire il biglietto di andata e ritorno.

Il visto non necessario fino a 183 giorni di permanenza nel Paese.

Necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Le Autorità di frontiera potrebbero chiedere di esibire il biglietto di andata e ritorno.

 

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro