Kazakhstan

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni:

Per le esportazioni in Kazakhstan sono richiesti:

  • fattura commerciale, necessarie tre copie, deve essere redatta preferibilmente in russo o in inglese.
  • certificato d’origine.
  • Certificato fitosanitario (per la frutta, legumi, vegetali).
  • Certificato sanitario (per le carni e derivati).

Dal 2011 non è più richiesta la legalizzazione Consolare in quanto è sufficiente il timbro Apostille ottenibile c/o la Prefettura o Procura della Repubblica.

Tempistica: circa 5 giorni lavorativi

E’ prevista l’esenzione dal visto per i soggiorni fino a 30 giorni per i cittadini di alcuni Paesi inclusa l’Italia. Allo scadere dei 30° giorno è possibile chiedere il rinnovo per ulteriori 30 alla Polizia di Immigrazione solo se il soggiorno è per affari. In tal caso viene emesso in loco un visto per business di un mese.

Documentazione necessaria visto affari multiplo:

  • passaporto con validità residua di almeno 6 mesi a decorrere dalla data di scadenza del visto con minimo 1 pagina libera disponibile.
  • 1 foto tessera a colori con sfondo bianco, fatta nei 3 mesi prima della presentazione dei documenti.
  • modello consolare  e dichiarazione (scaricabili nella sezione allegati).
  • fotocopia dell’invito con il numero del nullaosta del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Kazakhstan.
  • operativo voli

Tempistica di ottenimento visti – 5 / 7 giorni lavorativi.

Visti ottenibili per due, tre ingressi o multiplo, periodo di permanenza non superiore a 90 giorni.

Note: Il Consolato si riserva il diritto di richiedere dei documenti supplementari e nel caso di necessità invitare le perosne richiedenti per un colloquio.

Allegati da scaricare:

per i visti di transito, studio, privato contattare SOA.

 

Documentazione necessaria:

A partire dal 1° gennaio 2017 è prevista l’esenzione dal visto per i soggiorni fino a 30 giorni per i cittadini di alcuni Paesi inclusa l’Italia. Se il soggiorno supera i 30 giorni è necessario chiedere il visto d’ingresso presso l’ambasciata del Kazakhstan.

cosa devi presentare:

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi a decorrere dalla data di scadenza del visto con minimo 1 pagina libera disponibile.
  • 1 foto tessera a colori con sfondo bianco, fatta nei 3 mesi prima della presentazione dei documenti.
  • Modello consolare e dichiarazione (scaricabili nella sezione allegati).
  • Prenotazione alberghiera.
  • Operativo voli.
  • Lettera di approvazione ferie rilasciata dal datore di lavoro.

Tempistica di ottenimento visti – 5 / 7 giorni lavorativi.

i visti ottenibili sono per un singolo ingresso.

Allegati da scaricare:

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro