Kuwait

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

La maggior parte dell’economia dello stato del Kuwait è controllato dal Governo. Il 50% del PIL, il 95% delle esportazioni e l’80% delle entrate governative sono rappresentate dall’industria petrolifera. Le riserve mondiali di greggio sono rappresentate per il 10% dal petrolio del Kuwait.

L’interesse economico delle aziende italiane verso il Kuwait è molto alto, per questo è importante sapere che documenti bisogna legalizzare per esportare in questo paese.

Certificato di origine

E’ il documento che attesta l’origine delle merci esportate si richiede in Camera di Commercio e deve essere vistato dal Consolato, deve essere in un unico esemplare in lingua inglese.

Fattura commerciale

Anche la fattura commerciale in un unico esemplare deve essere vistata dalla Camera di Commercio e legalizzata dal Consolato.

Tempistica:

La legalizzazione dei documenti presso il Consolato del Kuwait si ottiene in 2-5 giorni lavorativi.

 

 

 

Per ottenere il visto d’ingresso in  Kuwait per motivi di lavoro o di affari sono necessari una serie di documenti commerciali e medici, ecco l’elenco completo:

Visto lavoro e affari

  • Visto di lavoro in originale (NOC) emesso dal Ministero in Kuwait.
  • Certificato medico ove si attesti lo stato di buona salute e l’assenza di malattie infettive e/o contagiose.
  • Certificato penale del Casellario Giudiziale, già tradotto in inglese o in arabo e legalizzato in Procura.
  • 2 foto tessera.
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi alla data d’ingresso in Kuwait e almeno 2 pagine libere. Sul passaporto, inoltre, non deve essere presente il timbro di Israele.
  • Lettera di richiesta della ditta italiana.
  • Operativo voli.

Esami medici

  1. Referto lastra toracica per accertamento negativo tubercolosi.
  2. Esami per Epatite B e C.
  3. Test HIV.
  4. Esame per malaria.
  5. Esame per filaria.
  6. Esame per sifilide.

Documenti da scaricare

Modulo di richiesta visto VISA_APPLICATION_FORM in pdf

Indirizzi utili

Kuwait: indirizzi utili

I cittadini Italiani possono ottenere il visto direttamente in aeroporto presentando il passaporto in corso di validità non inferiore a 6 mesi. Il periodo di permanenza non deve superare i 30 giorni.

 

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro