Kuwait

Legalizzazione
Consolare
Visto
Affari
Visto
Turismo

Legalizzazioni:

Sono richiesti:

  • Certificato di origine in lingua inglese, redatto in unico esemplare;
  • Fattura commerciale in lingua inglese in unico esemplare.

Tutti i documenti prima di essere presentati al consolato per la legalizzazione, devono essere vistati dalla Camera di Commercio territorialmente competente.

Il Consolato legalizza anche i documenti per seguenti paesi: Bahrain, Oman

Tempistica: 2-5 giorni

Per semplici trattive commerciali o per turismo, i cittadini Italiani possono ottenere il visto direttamente in aereoporto presentando il passaporto in corso di validità non inferiore a 6 mesi. Il periodo di permanenza non deve superare i 30 gg.

Non è più previsto il requisito della lettera di invito da parte di uno sponsor kuwaitiano: e, tuttavia, consigliabile (sulla base dell’esperienza della prima applicazione del nuovo regime dei visti) poter mostrare un biglietto aereo di andata/ritorno e/o la conferma della prenotazione alberghiera.

Per semplici trattative commerciali o per turismo, i cittadini Italiani possono ottenere il visto direttamente in aeroporto presentando il passaporto in corso di validità non inferiore a 6 mesi. Il periodo di permanenza non deve superare i 30 gg.

Non è più previsto il requisito della lettera di invito da parte di uno sponsor kuwaitiano: e, tuttavia, consigliabile (sulla base dell’esperienza della prima applicazione del nuovo regime dei visti) poter mostrare un biglietto aereo di andata/ritorno e/o la conferma della prenotazione alberghiera.

Stato di interesse *

Nome *

Cognome

Azienda

Regione *

Telefono *

E-mail *

Informazioni sul visto

Data di partenza (Formato AAAA-MM-GG)

Data di ritorno (Formato AAAA-MM-GG)

Motivo del viaggio

Tipo di visto

Vi ho conosciuto da

StampaWebAltro