Con SpeedyCo la certificazione diventa smart (working)

10 March , 2020 News da SOA

Qual è la relazione tra SpeedyCo e Smart Working? Di sicuro abbiamo una gestione vantaggiosa dei certificato di origine, soprattutto per chi deve o vuole lavorare oltre l’ufficio. Magari da casa o da una postazione differente.

Questo termine, smart working, è entrato nell’uso comune di molte aziende solo negli ultimi tempi. A causa di situazioni e necessità che vanno oltre la propria volontà. In realtà già da tempo si parla dei vantaggi che può avere questa condizione di lavoro agile e de-localizzato sulle dinamiche aziendali. Scopriamo qualche dettaglio in più.

Cos’è smart working (lavoro agile)

Una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato stabilita mediante accordo tra le parti, anche con forme di organizzazione per fasi, cicli e obiettivi e senza precisi vincoli di orario o di luogo di lavoro, con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici per lo svolgimento dell’attività lavorativa.Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Con questo termine – traducibile come lavoro intelligente – intendiamo una serie di dinamiche che permettono al dipendente di eseguire i propri compiti a prescindere dalla sua posizione. Quindi non è legato alla sua postazione in ufficio, tra le mura della propria azienda, ma può portare a termine i suoi compiti in altri luoghi.

Come un coworking o l’abitazione. Queste soluzione, spesso conosciuta come remote working o telelavoro, viene già attuata da anni per sopperire a diverse esigenze. Ad esempio per lavorare con dipendenti che non hanno la possibilità di affrontare grandi spostamenti, in caso di impossibilità a causa di forza maggiore o per ridurre i costi.

Da leggere: certificato di origine per conto, come funziona la triangolazione

Benefici di questa soluzione

Lo smart working viene scelto da molte aziende, a prescindere dalle condizioni di emergenza per cui risulta l’unica condizione possibile, per ridurre i costi di mantenimento dell’ufficio senza rinunciare alla massima efficienza dei dipendenti. Questo senza dimenticare i benefici in termini di soddisfazione di chi opera in azienda.

In molti casi le persone hanno dei vantaggi e molto tempo a disposizione per la propria vita privata. Questo si trasforma in efficienza sul lavoro. Poi ci sono i termini legati all’inquinamento: anche se non sono benefit diretti per le aziende, un uso diffuso di questa metodologia di lavoro su larga scala comporta una drastica riduzione del CO2.

C’è anche SpeedyCo e Smart Working

Ovviamente, tutti i vantaggi del lavoro agile arrivano nel momento in cui vengono utilizzati gli strumenti giusti per operare in remoto. Altrimenti sarebbe impossibile e controproducente. Solo avendo a disposizione le stesse piattaforme operative – ma anche i documenti condivisi con i colleghi e le procedure necessarie per portare a termine le attività – posso impostare un meccanismo virtuoso.

Ecco perché SpeedyCo e Smart Working lavorano bene insieme. Con quest’applicazione, infatti, è possibile creare e compilare da qualsiasi postazione i certificati di origine necessari per chi opera nel settore delle esportazioni.

Il tutto avendo a disposizione i propri dati, il profilo aziendale, gli archivi di tutto ciò che è già stato compilato e il database per i modelli che sono necessari.

Esempio: creare certificati particolari

Non tutti i certificati di origine prevedono le stesse procedure, ed è questo uno dei casi in cui si può mettere alla prova l’elasticità di uno strumento come SpeedyCo che semplifica il lavoro anche da remoto. Senza alcuna necessità di recarsi nei nostri uffici o presso la Camera di Commercio, è possibile gestire i certificati di origine dell’attività.

Ma non solo quelli ordinari: nel database si trovano anche i modelli necessari per emettere certificati di origine particolari. Come quelli richiesti da Iran e Argentina.

Scegliere SpeedyCo nel lavoro agile

Tutto questo serve a sottolineare un punto: lo Smart Working è una soluzione molto vantaggiosa per le aziende che possono consentire ai dipendenti di lavorare in remoto. Ma alla base di tutto c’è sempre la scelta degli strumenti migliori. Per chi si occupa di esportazioni l’utility da ricordare e provare è sicuramente SpeedyCo.

In questa pagina trovi tutti i dettagli relativi al servizio dell’applicazione. C’è anche il modulo per contattare i responsabili e ottenere maggiori informazioni, con la possibilità di entrare nella piattaforma e provare gli strumenti principali.